Ricerca nell'archivio

Ambiente, risorse e biodiversità

Il monitoraggio dei ghiacciai in Trentino, perché è nato e come funziona
  •  06-02-2024
  •  Science Break

Ospite del nostro Science Break è Cristian Ferrari, Presidente della Commissione Glaciologica SAT. Ci racconta l'origine dell'attività di ricerca sui ghiacciai del Trentino e come si svolge oggi il monitoraggio nel corso dell'anno.

La flora del Trentino
  •  31-07-2023
  •  Pubblicazioni

Mentre sono ancora aperte le iscrizioni alla terza edizione, che si terrà a Rovereto l'8 e il 9 settembre prossimi, la Fondazione MCR pubblica gli Atti del 2° Workshop di Botanica, come supplemento alla propria rivista scientifica open access Annali del Museo Civico di Rovereto.

Musica, maestro!
  •  03-05-2023
  •  Science Break

Gli animali comunicano tra loro in vari modi, in particolare si servono di parti del corpo per emettere onde sonore. In primavera, la mattina presto, tra i suoni più intensi possiamo riconoscere i canti degli uccelli, prodotti da un organo posto in fondo alla trachea, chiamato siringe, e utilizzati per marcare il territorio. 

La ricerca floristica del Museo nel Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino
  •  18-04-2023
  •  Science Break

La ricerca floristica nel Parco, avviata da oltre vent'anni dalla sezione Botanica della Fondazione Museo Civico di Rovereto, ha permesso di disporre di un preziono bacino di dati floristici precisi, confrontabili con l'attualità e con gli effetti dei cambiamenti climatici. Nell'ultimo periodo gli studi di dettaglio sulla flora d'alta quota hanno rilevato nuovi record altitudinali raggiunti da certe piante e inaspettati incontri floristici.

L'uovo, la cellula animale più grande della Terra
  •  04-04-2023
  •  Science Break

La natura dell'uovo ha destato curiosità fin dai tempi antichi. Oggi sappiamo che l'uovo è la più grande cellula esistente, da cui sono nati gli animali più primitivi. A seconda delle caratteristiche delle varie specie e delle rispettive modalità di riproduzione, le uova cambiano per forma, consistenza e colorazione, rappresentando una vera e propria strategia per proteggere la vita.

Pubblicata la scoperta di una rara orchidea selvatica nelle torbiere Val di Non (TN)
  •  23-01-2023
  •  Science Break

È sulla rivista scientifica internazionale Journal Europäischer Orchideen il ritrovamento di Hammarbya paludosa da parte dei botanici del Museo, che rappresenta il terzo dato per l'Italia e il record altitudinale della specie in Europa.

Anche gli alberi si ammalano
  •  05-10-2022
  •  Science Break

Nel nostro immaginario il bosco è un insieme di alberi forti e sani ma in realtà esso è naturalmente ricco di malattie. Una "giusta" dose di malattia fa bene all'ecosistema forestale favorendone le dinamiche, ma cambiamenti climatici e introduzione di specie alloctone stanno creando condizioni del tutto nuove dove gli antichi equilibri possono rompersi facilmente. 

Musica Natura Relazioni
  •  23-08-2022
  •  Natura

Musica, Natura Relazioni è il cartellone di eventi estivi diffusi sui territori dei cinque Comuni del Parco: Brentonico, Mori, Ala, Avio e Nago-Torbole. Si unisce nella programmazione la Fondazione Museo Civico con le passeggiate notturne dedicate agli astri, ai rapaci e agli insetti.

La cartografia floristica dell'Italia settentrionale: primi passi verso un quadro d'unione
  •  26-07-2022
  •  Science Break

Il primo Workshop di Botanica organizzato a Rovereto nel settembre dello scorso anno è stato un momento importante per tracciare un quadro sullo stato di avanzamento della cartografia floristica in Italia settentrionale. Il Nord Italia appariva storicamente come una delle aree meno rilevate, mentre ora si inizia a disporre di una mole di dati sufficiente per programmare la realizzazione di un atlante floristico completo.

Le orchidee del genere Ophrys: la storia di un inganno perfetto
  •  28-06-2022
  •  Science Break

Le orchidee hanno fiori particolari e spesso appariscenti che attirano gli insetti impollinatori. Vittime predestinate sono i maschi di determinate api e vespe: i fiori di Ophrys si fingono le femmine, favorendo l'impollinazione.

Fondazione MCR

Divulgazione scientifica, multimedialità e nuove tecnologie si intrecciano nelle attività quotidiane della Fondazione Museo Civico di Rovereto. La ricerca e la formazione, attraverso i laboratori rivolti alle scuole, rappresentano da sempre la priorità di uno dei musei scientifici più antichi d'Italia.

Newsletter

Iscriviti per ricevere la newsletter informativa sulle attività della Fondazione MCR