#apertipercultura

#apertipercultura

Venite a trovarci restando a casa!

---

La Fondazione Museo Civico di Rovereto si apre virtualmente, e si pone al servizio della comunità, anche a distanza, per continuare a offrire appuntamenti scientifici e culturali.

Si inaugura sul sito del Museo un piccolo portale #apertipercultura, simboleggiato proprio da una porta di casa che si apre sul mondo della scienza, sulle sezioni, sui reperti, sui siti, sulla storia, sul territorio, su temi interessanti, che si approfondiscono anche a distanza attraverso la voce di esperti, scienziati, ricercatori "amici" del Museo, con pillole di scienza, conferenze, video, articoli, a portata di clic e adatti davvero a tutti.

Il Museo continua così ad assolvere al suo ruolo offrendo a tutti un'occasione di arricchimento delle conoscenze in particolare in ambito scientifico. Il nostro portale offre anche uno svago diverso e intelligente. Un servizio per tutti coloro che affrontano questa fase di difficoltà con spirito, curiosità, voglia di scambiare interessi e opinioni. Seguiteci e mandateci le vostre idee o richieste.

Ci aiuterete ad essere ancora più aperti, perché la cultura non chiude mai.

Con il portale #apertipercultura la Fondazione Museo Civico di Rovereto aderisce alla campagna La cultura non si ferma promossa dal MIBACT. Partecipate anche voi con gli hashtag #iorestoacasa #laculturanonsiferma

--

#apertipercultura - pillole di scienza

La primavera all'Orto dei Semplici di Palazzo Baisi
Alessio Bertolli
, botanico e vicedirettore della Fondazione Museo Civico di Rovereto ci accompagna in un piccolo percorso tra le fioriture precoci del giardino. Ed è solo la prima puntata!

#iorestoacasa ma nello Spazio! La Stazione Spaziale Internazionale
L'astrofisica Martina De Maio racconta della ISS, di come si vede la Terra da lassù, da come noi possiamo osservarla dalle nostre case. E ci riferisce anche i consigli che gli astronauti, espertissimi nell'essere confinati per un lungo tempo in spazi angusti, ci danno per trascorrere al meglio questi momenti a casa.

Cos'è la fitoalimurgia?
Claudio Tomasi, botanico della Fondazione Museo Civico di Rovereto, nella prima puntata di una piccola serie, ci introduce alla scienza che insegna come riconoscere e utilizzare a scopo alimentare le piante spontanee.

I segreti dell'eremo di San Colombano
Maurizio Battisti, archeologo della Fondazione Museo Civico di Rovereto, racconta l'appassionante e poco conosciuta storia dell'eremo di San Colombano... con una sorpresa finale.

Costretti a essere belli
Gionata Stancher, responsabile della Sezione Zoologia della Fondazione MCR, parla della teoria darwiniana della selezione sessuale in natura, e di come i maschi di diverse specie siano costretti a essere belli e appariscenti anche se "non conviene"… perché sono le femmine a scegliere.

Lo strano caso della flora ferroviaria
La botanica Giulia Tomasi racconta le particolarità delle piante e dei fiori che crescono in un habitat decisamente particolare, quello rappresentato da stazioni e ferrovie.

Betelgeuse: gigante rossa, sarà la prossima supernova?
Scoprite come osservarla dalla finestra di casa con l'astrofisica Martina De Maio, dell'Area Astronomia della Fondazione MCR.

Uomo e Natura, equilibrio delicato. Animali, virus, patogeni e salti di specie
Gionata Stancher,
ricercatore e responsabile della Sezione Zoologia della Fondazione MCR ci racconta quello che può "andare storto" quando l’uomo scombina gli equilibri naturali.

Cos’è la paleoantropologia
Giorgio Manzi, antropologo e paleontologo, offre qualche riflessione sulla paleoantropologia, che studia le origini dell’uomo.

La Rovereto ottocentesca e il Museo Civico
Una pillola del contesto culturale e storico della Rovereto ottocentesca e dei suoi uomini in un estratto dal film prodotto dal Museo Civico e Filmwork: Paolo Orsi, la meravigliosa avventura

L'equinozio di primavera
Chiara Simoncelli, responsabile dell'Area Astronomia della Fondazione MCR, racconta il fenomeno astronomico legato all'arrivo della stagione primaverile

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Liparis loeselii subs. nemoralis
Giorgio Perazza
racconta della scoperta dell’oorchidea nuova per la scienza scoperta sulle pendici dilavate dall'onda provocata dalla grande frana del Vajont.

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Festuca austrodolomitica
Filippo Prosser racconta della prima specie nuova per la scienza che la sezione Botanica della Fondazione MCR scoprì agli alvori della grande opera di censimento della Flora del Trentino

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Gentiana brentae
Alessio Bertolli racconta della spettacolare genziana endemica del gruppo del Brenta, scoperta durante le escursioni botaniche condotte nel corso degli anni per la colossale mappatura floristica del Trentino.

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Alchemilla gretae-gregorii
Filippo Prosser racconta della nuova alchemilla scoperta dopo mesi di ricerche sulla flora del Trentino, e dedicata ai figli, compagni di tante escursioni botaniche.

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Primula recubariensis
Filippo Prosser racconta della primula di Recoaro, specie nuova per la scienza, scoperta negli anfratti rocciosi delle Piccole Dolomiti.

I botanici raccontano le specie nuove per la scienza: Rubus vallis cembrae
Filippo Prosser racconta della nuova specie di rovo scoperta in Val di Cembra e pubblicata nel 2019.

--

#apertipercultura - conferenze

DNA antico e migrazioni umane: rintracciando le nostre origini attraverso i paleogeni
Gloria Gonzalez Fortes per il ciclo I venerdì della Zoologia-Biologia | 31 maggio 2019

Complotti e bufale spaziali
Paolo Attivissimo e Paolo D'Angelo
 per 'Spazio alla Luna': iniziative collegate alla mostra 'La Luna. E poi?' | 11 luglio 2019

Ricerche archeologiche a Loppio Sant'Andrea: l'area della chiesa
Barbara Maurina sulla pubblicazione del secondo volume dedicato agli scavi sull'Isola di Sant'Andrea nel Lago di Loppio (Mori, TN)

Ritorno alla Luna: scenari di collaborazione
Emily Law e Simone Pirrotta per 'Spazio alla Luna': iniziative collegate alla mostra 'La Luna. E poi?' | 18 maggio 2019

L'archeologia delle Alpi oggi
Annaluisa Pedrotti e Franco Marzatico alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, modera Marco Niccolò Perinelli | 2-6 ottobre 2019

Effetti dei cambiamenti climatici sulla flora spontanea del Trentino
Alessio Bertolli per il ciclo 'I giovedì della Botanica' | 5 marzo 2020

--

#apertipercultura - documentari

Peplis portula. Sulle tracce di una pianta perduta
Andrea Castelli è il narratore d'eccezione di questo documentario, sulle tracce di una pianta apaprentemente scomparsa, legata ad habitat che oggi in Trentino non esistono praticamente più. Quel che la storia non dice - ma che dice la ricerca botanica - è che nel 2014, a sorpresa, viene ritrovata in Val di Cembra.

Looking for Sapiens | Alla ricerca dei Sapiens
Il film parla dei cliché risalenti al XIX secolo riguardo agli uomini delle caverne. Paletnologi e illustratori vengono interpellati per avere una visione più corretta di queste popolazioni paleolitiche, basata sulla ricerca scientifica.
Il film, che ha partecipato alla 30a Rassegna del Cinema Archeologico, è messo a disposizione dalla regista Pauline Coste in questi giorni di difficoltà. 

--

#apertipercultura - approfondimenti

L'anomala invasione di locuste in Africa
Lo spiega Filippo Buzzetti della sezione Zoologia a Scienza in Rete

I fiori e l'arte al femminile
Conosciamo le artiste ospitate nella mostra Ci vuole un fiore. Dalla Natura alle Arti al Museo della Città. 

La flora trentina che cambia, tra specie estinte e specie immigrate
Grazie ai dati raccolti è possibile confrontare il quadro attuale con quello dei secoli scorsi

Sull'esopianeta Wasp 76b piove ferro
L'ESO, European Southern Observatory, annuncia la scoperta

I meravigliosi fiori dell'Antica Manifattura Brendel
La collezione storica che promosse lo studio della botanica in scuole e università di tutto il mondo

Neve o grandine? Si tratta di "graupel" o neve tonda
Ce lo racconta Filippo Orlando, responsabile della nostra Area Meteorologia

Lo strano caso della flora ferroviaria
E' uno dei temi dello straordinario tour interattivo nel paesaggio vegetale trentino tra ieri, oggi e domani nella mostra "Ci vuole un fiore" al Museo di Scienze e Archeologia

La roncola è nata in Trentino
Un reperto dell’età del bronzo esposto nelle sale della mostra Ci vuole un fiore al Museo di Scienze e Archeologia di Rovereto

Progetto RAM: torna viva la memoria della città di Rovereto
Inedite fotografie e immagini filmate, tornano disponibili e fruibili con il progetto RAM (Rovereto Archivi Memoria)

Novità dal mondo dell'entomologia: scoperta nuova specie di cavalletta da Buzzetti, Fontana e Massa
La descrizione di una specie nuova per la scienza dimostra come ci sia molto ancora da scoprire, perfino in Italia

La sezione botanica del Museo Civico scopre due specie nuove per la scienza
Pubblicati da Filippo Prosser il Rubus vallis-cembrae e l'Alchemilla gretae-gregorii

Quali sono le origini della nostra intelligenza e delle nostre abilità cognitive?
Scopriamo le ricerche della Sezione Zoologia della Fondazione Museo Civico di Rovereto

 
Scroll to Top