Scienze della Terra

Scienze della Terra

ALLA SCOPERTA DEL PIANETA TERRA: DALLA STRUTTURA INTERNA ALLE PLACCHE

Partendo dai metodi di indagine che permettono di raccogliere informazioni su nucleo, mantello e crosta, si descrivono la struttura interna della Terra e i meccanismi di rottura e rigenerazione del suo guscio esterno attraverso lo studio delle placche tettoniche.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

TESORI NASCOSTI: MINERALI E CRISTALLI

Laboratorio per scoprire le caratteristiche chimico-fisiche più importanti dei minerali (composizione, struttura e forma, colore, densità, lucentezza, durezza) e acquisire le chiavi di lettura per il riconoscimento e la loro classificazione. Approfondimenti sui giacimenti minerari del Trentino.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

IL GUSCIO DELLA TERRA: LE ROCCE DELLA CROSTA

Grazie all'osservazione delle caratteristiche macroscopiche e microscopiche si classificano le rocce della crosta terrestre e si descrivono i relativi ambienti di formazione. Avvalendosi della carta geologica, si illustrano i collegamenti fra le caratteristiche di una data roccia e i suoi possibili impieghi commerciali.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

MONTAGNE A STRATI: LE ROCCE SEDIMENTARIE

Un approfondimento sull'importanza e le caratteristiche delle rocce sedimentarie, gli ambienti di formazione e i diversi approcci di classificazione, con esperimenti per rivivere le fasi del processo sedimentario.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

STORIE DI VITA DAL PASSATO: I FOSSILI

Il laboratorio illustra i principali meccanismi di fossilizzazione introducendo in modo pratico allo studio di resti di organismi animali e vegetali del passato.
Gli studenti, come novelli paleontologi, si cimentano nella classificazione di campioni di fossili, in particolare della nostra regione, cercando indizi nel sedimento che li ospita per descrivere l'ambiente in cui la roccia si è formata. 

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

LA TERRA TREMA

Durante l'esperienza si impara a conoscere i terremoti, perché si verificano e se ci sono luoghi dove è più probabile accadano. Si sperimenta come calcolare l'epicentro e definire la “grandezza” di un terremoto. Se svolta in Museo, si possono usare i modelli ridotti, dal ‘sismografo' alle faglie, fino alla pressa.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

I VULCANI

A partire dal modello di vulcano, lo studente approfondisce una delle modalità in cui il nostro pianeta libera la sua energia e si modifica. Si presentano i vari tipi di vulcani, con particolare attenzione a quelli italiani, riflettendo sulla loro localizzazione e sui rischi legati alla loro attività.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

LA FURIA DELLA NATURA E IL TERRITORIO FRAGILE

Ripercorrendo la storia italiana, il laboratorio pone l'attenzione sui fenomeni naturali violenti che coinvolgono quotidianamente la Terra e l'uomo: alluvioni, eruzioni vulcaniche, terremoti, frane. Si introducono i concetti di pericolosità, vulnerabilità e rischio, individuando le possibili strategie di prevenzione e mitigazione. 

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola secondaria di primo e secondo grado

APPENA SOTTO I NOSTRI PIEDI: IL SUOLO

Lo calpestiamo tutti i giorni e lo chiamiamo “terra”, ma che cos'è il suolo? Osservandolo e manipolandolo si analizzano le sue componenti fondamentali, si individuano le sue funzioni e le condizioni ambientali che ne influenzano la formazione. Su richiesta è possibile organizzare un'uscita per campionare e descrivere dal vivo il suolo.

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore oppure 2 incontri da 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo grado

LE FORME DEL PAESAGGIO New

Attraverso la lettura delle forme del nostro territorio si rivela e si comprende l'azione modificatrice dei processi esogeni (pioggia, ghiaccio, vento), scultori che, giorno dopo giorno, modellano il volto della Terra creando i paesaggi che ci circondano. 

Sede: Palazzo Parolari, in classe o a Sperimentarea
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo grado

ACQUA IN AZIONE: I PAESAGGI CARSICI

Attraverso semplici esperimenti il laboratorio affronta il fenomeno del carsismo, con la genesi di tutta una serie di strane forme di soluzione e precipitazione che caratterizzano gli ambienti carsici. Dai campi “solcati” o “carreggiati” alle doline fino a sistemi complessi come le grotte.

Sede: Palazzo Parolari, in classe
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

IL CICLO DELL'ACQUA

Il laboratorio affronta il ciclo dell'acqua trattando nello specifico i passaggi di stato, i meccanismi di circolazione dell'acqua sulla superficie terrestre e nel
sottosuolo, le forme derivanti dagli effetti meccanici, corrosivi e concrezionali dell'acqua in movimento. 

Sede: Palazzo Parolari, in classe
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola primaria

ACQUIFERI, FALDE E SORGENTI

Il laboratorio spiega cosa siano un'unità e un sistema idrogeologico, parla dell'infiltrazione e circolazione dell'acqua nel sottosuolo, delle zone di accumulo (acquiferi in roccia e materiali sciolti, ovvero falde) e delle risorgenze, di risorse e riserve e quindi di sfruttamento compatibile.

Sede: Palazzo Parolari, in classe
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola secondaria di primo e secondo grado

L'ACQUA CHE BEVIAMO

Si affrontano gli aspetti legati alla chimica dell'acqua e al concetto di qualità anche al fine di indirizzare gli studenti alla corretta interpretazione delle classificazioni delle acque, aiutandoli a declinare questa conoscenza nel quotidiano nella lettura consapevole delle caratteristiche fisico-chimiche dell'acqua che bevono, che sia quella dell'acquedotto o in bottiglia. 

Sede: Palazzo Parolari, in classe
Durata: 2 ore
Destinatari: scuola secondaria di primo e secondo grado

ALLA SORGENTE DI SPINO Outdoor
(abbinabile a uno dei laboratori sull'acqua)

Un percorso guidato per approfondire le tematiche legate all'acqua, risorsa essenziale per la vita ma anche agente modificatore del paesaggio. Con il supporto dei tecnici di Dolomiti Energia, si propone la visita all'acquedotto di Rovereto e alle sorgenti Orco e Spino che lo alimentano. 

Sede: sorgente di Spino (Frazione di Spino, Trambileno, TN)
Destinatari: secondo ciclo della scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado
Durata: 2 ore

In collaborazione con

IL MONDO DEI DINOSAURI: LE ORME DEI LAVINI DI MARCO Outdoor

Escursione guidata al sito paleontologico dei Lavini di Marco a Rovereto. Partendo dalla lettura delle forme del paesaggio, in un viaggio a ritroso del tempo, si ripercorrerà la storia geomorfologica e geologica del versante occidentale del Monte Zugna, fino a 200 Milioni di anni fa nel Giurassico inferiore, quando antichi dinosauri erbivori e carnivori calpestavano spiagge fangose. Di quell'ambiente di vita oggi rimangono splendidi strati con centinaia di orme.

Sede: Lavini di Marco (Rovereto, TN)
Durata: 2 ore
Destinatari: secondo ciclo della scuola primaria, scuola secondaria di primo e secondo grado

IL MUSEO DEL FOSSILE DI BRENTONICO

Il percorso, nelle sale di Palazzo Eccheli - Baisi a Brentonico, permette di ammirare la collezione Osvaldo Giovanazzi e, attraverso una selezione di fossili e rocce locali, di ricostruire la storia geologica del Monte Baldo e del Trentino Meridionale. Di particolare effetto i campioni nerastri dal giacimento fossilifero, in tufo basaltico, di Sorne di Brentonico.

Sede: Brentonico (TN)
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: scuola primaria (II ciclo), scuola secondaria di primo e secondo grado

 
Scroll to Top