I fiori del Baldo

I fiori del Baldo

Una passeggiata coi botanici del museo per ammirare le fioriture del Monte Baldo che nel mese di giugno raggiungono il massimo splendore

Hortus Italiae, "Giardino d'Italia", viene definito il Monte Baldo nel 1500, quando era già meta ambita di studiosi naturalisti, di speziali e farmacisti grazie alla ricca biodiversità.

Programma dell'escursione:

Ritrovo a Passo San Valentino, al parcheggio lungo la strada provinciale (coordinate 45,782947; 10,910804) alle ore 9.00 e arrivo al Rifugio Fos-Ce.

Ritorno al punto di partenza in autonomia dalla strada provinciale.

Durata: 3-4 h compreso il ritorno
Lunghezza: 7 km ca.
Dislivello: 360 m ca.
Difficoltà: media

È possibile prevedere una sosta per il pranzo, che sarà a carico dei partecipanti.
Il Rifugio Fos-Ce è a oggi chiuso per cambio gestione.

Info
Tel. 0464 452800
museo@fondazionemcr.it

BIGLIETTI E PRENOTAZIONI


L'attività è su prenotazione entro le ore 17 del giorno precedente e viene attivata per un minimo di 8 partecipanti. 

La tariffa di partecipazione è di euro 10 a persona e comprende anche il biglietto di ingresso alla mostra Ci vuole un fiore, valido fino alla fine del periodo di esposizione. 

Si raccomanda abbigliamento adatto alla montagna. 

In merito alle normative legate all'emergenza Covid19, è obbligatorio l’uso della mascherina dove non è possibile mantenere la distanza di almeno 1 metro.

 
Scroll to Top