M'illumino di meno

M'illumino di meno

La Fondazione Museo Civico di Rovereto spegne le luci e partecipa alla festa del risparmio energetico con diverse attivitą

Venerdì 6 marzo 2020
dalle ore 18 alle ore 20

Ingresso libero

Torna "M'illumino di meno", iniziativa legata alla trasmissione radiofonica Caterpillar, che nel corso di questi 15 anni (risale infatti al 2005 la prima edizione) è diventata la festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, e che a livello nazionale vede scuole, enti, associazioni, singoli, aderire e partecipare nei modi più vari.

La Fondazione Museo Civico di Rovereto anche quest'anno rinnova la sua partecipazione, con una apertura straordinaria del Museo di Scienze e Archeologia e svariate attività che permetteranno di riflettere sulla sostenibilità e la riduzione dei consumi, con una particolare attenzione al tema dell'anno, cioè gli alberi e le piante che ci circondano, che sono portatori di ossigeno, filtri per le sostanze inquinanti, elementi che prevengono l'erosione del suolo e regolano le temperature.

Attività

La casa sull'albero
Le piante non solo emettono ossigeno, filtrano le sostanze inquinanti, prevengono l'erosione del suolo, contribuiscono a regolare le temperature, ma spesso danno anche la possibilità ad alcuni animali di trovare rifugio, crescere e allargare la famiglia. Vediamone alcuni esempi.

Ci vuole un albero
Raccontiamo qual è l'importanza del piantare alberi in contesto urbano, illustrando i vantaggi importantissimi di questa operazione. Ma cosa succede fuori dalla città? Capiamo insieme quant'è diverso invece gestire le foreste e gli ambienti naturali.

Amiamo la Terra
Il nostro pianeta, unica casa che abbiamo nell'Universo, va curato e protetto. Scopriamo assieme quali sono le sue caratteristiche uniche e come abitarlo in modo sostenibile.

Il cielo in una stanza
Osserviamo le caratteristiche del cielo primaverile al planetario del museo.

Le attività sono a numero chiuso con prenotazione obbligatoria e si svolgono su turni nei seguenti orari: ore 18, ore 18.30, ore 19, ore 19.30.

 Per le misure di contenimento del Covid-19 previste dal Consiglio dei Ministri e dalla Provincia autonoma di Trento, potranno partecipare solo 10 persone alla volta per ogni attività. 

Per tutta la durata dell'iniziativa, sarà possibile osservare il cielo sopra la città, utilizzando il telescopio portatile del museo. 

Info e prenotazioni
Tel. 0464 452800
museo@fondazionemcr.it

 
Scroll to Top