Museo di Scienze e Archeologia

Museo di Scienze e Archeologia

 Riapre il 2 giugno 2020 la mostra temporanea, dopo la chiusura per emergenza Covid-19. 

Archeologia, zoologia, botanica, astronomia, scienze della terra, robotica: queste le discipline che animano il Museo di Scienze e Archeologia, dalle sale permanenti con le preziose collezioni fino alle importanti mostre temporanee che approfondiscono temi diversi ogni anno.
Il museo, situato a Palazzo Parolari, è dal 1998 sede della Fondazione Museo Civico di Rovereto, uno dei più antichi musei italiani, fondato come società privata nel 1851.

Nel dicembre 2019 la struttura, con il restyling del logo e l'apertura al pubblico della seconda sede espositiva, il Museo della Città, viene declinata come "Museo di Scienze e Archeologia".

Le collezioni storiche del museo hanno dato vita all'esposizione permanente con sale dedicate ai minerali, ai fossili e agli uccelli, con alcune delle più importanti collezioni regionali. Le sale di archeologia raccontano il territorio ma non solo, grazie alla splendida collezione Paolo Orsi e alla sala Portinaro-Untersteiner con una preziosa raccolta di vasi antichi di produzione italica. Disponibili per le attività per il pubblico e le scuole il Planetario situato nel giardino del museo e il primo LEGO Education Innovation Studio aperto in Italia. 

 
Scroll to Top