Scuola dell'infanzia

Scuola dell'infanzia

IMPARARE AL MUSEO

Le proposte didattiche della Fondazione Museo Civico di Rovereto per la Scuola dell’infanzia

Anno scolastico 2020-2021

Desideriamo che i bambini, attraverso il corpo, i sensi, il pensiero e il linguaggio, si guardino intorno, imparino a conoscere i fenomeni naturali, a muoversi nei diversi ambienti, a porre domande e ad essere curiosi. I Servizi educativi del museo dedicano ai bambini più piccoli laboratori specifici, pensati per soddisfare le loro curiosità e sviluppare le loro abilità. I laboratori sono organizzati tenendo conto delle caratteristiche dei gruppi (età, numerosità) e della tipologia dei luoghi scelti per le varie attività, al fine di garantire le condizioni di sicurezza e il rispetto delle distanze interpersonali.

Modalità di prenorazione
La prenotazione dei laboratori si effettua contattando la Segreteria didattica: tel. 0464/452888 mail: didattica@fondazionemcr.it

Costi
Il costo di un laboratorio didattico o di una visita guidata nelle sale del museo è di € 2.50 a partecipante, gli insegnanti accompagnatori non pagano. Il costo di un intervento didattico in classe è di € 40.00. Eventuali costi aggiuntivi per materiale fornito dal museo sono indicati nei rispettivi laboratori.

Percorsi personalizzati
I Servizi educativi del museo sono sempre a disposizione degli insegnanti per concordare insieme modalità e contenuti di percorsi didattici su misura, in base alle esigenze del gruppo. 

---

NEL MONDO DEI 5 SENSI

I fiori: forme, colori, profumi e sapori
In primavera prati e boschi si vestono di fiori. I bambini sperimenteranno la delicatezza necessaria per entrare in questo mondo e scopriranno colori, profumi e sapori di alcune erbe e di alcuni fiori.
Sede: all'aperto, al museo
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: medi e grandi

Cinque gnomi per cinque sensi
Con l’aiuto degli gnomi del bosco andremo alla scoperta dei cinque sensi allenandoci ad osservare con gli occhi, annusare i vari odori, assaporare gusti diversi, ascoltare suoni e rumori dell’ambiente e toccare vari materiali.
Sede: all'aperto, in aula, al museo
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: medi e grandi

---

NEL MONDO DELLE PIANTE E DEGLI ANIMALI

Il riccio crescione
Si costruisce con i bambini un piccolo e simpatico riccio "seminando" il crescione. Si apprendono in modo piacevole concetti relativi alle fasi di crescita di una pianta e si danno informazioni sulla vita di questo piccolo mammifero che si protegge con le spine. 
Sede: in aula, al museo 
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: medi e grandi

Il lombrico: l'intestino del mondo
Si faranno scoprire ai bambini le caratteristiche di questo animale attraverso alcune esperienze e osservazioni (un concime naturale per il prato; istinto dei lombrichi; autodifesa dei lombrichi). Si daranno informazioni su come costruire un semplice lombricaio per osservazioni quotidiane.
Sede: in aula, al museo
Durata: 1 ora
Destinatari: medi e grandi

A caccia di impronte
Scopriremo come tutti gli animali lasciano segni del loro passaggio. Attraverso un percorso che li coinvolge attivamente, i bambini sono guidati alla scoperta degli animali che si possono incontrare nel bosco.
Sede: all'aperto, in aula, al museo
Durata: 1 ora
Destinatari: medi e grandi

A volte ritornano
Molti animali ci tengono compagnia durante le nostre passeggiate, ma spesso sentiamo parlare di animali “pericolosi”: conosciamo da vicino orsi, lupi e linci perché solo così potremmo imparare a non averne paura!
Sede: in aula, al museo
Durata: 1 ora
Destinatari: medi e grandi

Curiosi di natura
I bambini si scoprono curiosi delle meraviglie del bosco e aiutano il loro amico naturalista a ricostituire la sua collezione perduta.
Sede: a Sperimentarea, all'aperto
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: piccoli, medi e grandi

---

NEL MONDO DELL'ARTE

Alla scoperta di Rovereto
Passeggiata per scoprire il centro storico di Rovereto attraverso le sue piccole meraviglie, stimolando lo spirito d'osservazione.
Sede: in città
Durata: 2 incontri da 1 ora
Destinatari: piccoli, medi e grandi

---

QUANDO ARTE E ASTRONOMIA SI INCONTRANO

Un mondo a colori
ll percorso porterà i bambini a indagare i diversi modi in cui appare il mondo in cui viviamo, al variare dei momenti della giornata: alba, dì, tramonto, notte, attraverso una storia narrata dentro il planetario. Seguirà un’attività di laboratorio artistico, con l’intento di favorire la creatività, la riflessione e l’elaborazione su quanto appreso.
Sede: Planetario *
Durata: 2 ore
Destinatari: piccoli, medi e grandi
Costo aggiuntivo: euro 1 a bambino

* Verificare l’accessibilità contattando la Segreteria didattica

---

NEL MONDO DEL CIELO

Laboratori che avvicinano i bambini a diversi temi dell’astronomia con divertenti spiegazioni e attività pratiche o di gioco.
Sede: Planetario *, al museo, in aula
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: piccoli, medi e grandi
Costo aggiuntivo: info in Segreteria Didattica

Sole e Luna, grandi amici!
I bambini saranno accompagnati alla scoperta del dì e della notte, del Sole e di alcune sue caratteristiche, della Luna e dei suoi misteri grazie ad un racconto sotto la volta del Planetario. Tutti insieme poi giocheranno diventando loro stessi tante lune e tanti soli.

Siamo pianeti
Con un racconto i bambini scopriranno quali sono i pianeti vicini di casa della Terra e si divertiranno a ricrearli con tanti colori e fantasia.

Avventura tra le stelle
Un gioco dinamico porterà i bambini alla scoperta delle stelle e di alcune loro caratteristiche, fino alla visione del cielo stellato sotto la cupola del Planetario.

Fantasia di costellazioni
Un percorso divertente per immaginare disegni di tutti i tipi tra le stelle, per inventarne di nuovi e di farli diventare reali su fogli di carta colorata così da imparare cosa sono le costellazioni.

* Verificare l'accessibilità contattando la Segreteria didattica

---

NEL MONDO DELL’ARCHEOLOGIA

Cosa si nasconde sotto terra?
Insieme ad un vero archeologo scopriamo che cos'è una ricerca archeologica e come si fa uno scavo. Troviamo insieme i reperti nascosti nella terra e cerchiamo di capire a cosa servivano e quanto sono antichi. 
Sede: al museo, in aula
Destinatari: grandi
Durata: 1 ora

---

NEL MONDO DELLA GEOLOGIA

Sono un sasso e racconto la mia storia
Gaia, un topolino curioso, vi accompagnerà sull'Isola dei Mille Colori e vi farà scoprire che ogni sasso ha una storia diversa da raccontare: c'è chi è nato dal fuoco incandescente, chi dal gioco del sole e dell'acqua, chi dalla terra tremante. 
Sede: al museo, in aula
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: piccoli, medi e grandi

Chi ha lasciato queste impronte?
Alla ricerca di indizi del passato insieme al paleontologo Dottor Bones, i bambini troveranno artigli, denti e orme che aiuteranno a svelare la vita e le abitudini dei dinosauri che hanno abitato il nostro territorio centinaia di milioni di anni fa, quando era completamente diverso da come lo vediamo oggi.
Sede: al museo, in aula
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: medi e grandi

Il viaggio di Gocciolina
Mi chiamo Gocciolina e giro il mondo senza sosta. Venite con me: vi porterò dal mare alle montagne, dalle grotte buie ai prati fioriti! 
Sede: al museo, in aula 
Durata: 1 ora e mezza 
Destinatari: medi e grandi

I colori di Arlecchino
Qualcuno ha bisogno del tuo aiuto! Giulio è stufo di vestire solo di bianco, ma non sa come fare. Proviamo noi, con i colori della natura, a trasformare i suoi abiti in quelli di Arlecchino. 
Sede: al museo, in aula
Durata: 1 ora e mezza
Destinatari: medi e grandi

Se arriva il terremoto
Con l'aiuto di gatto Spillo, un micio davvero speciale, e di filastrocche ambientate nei più comuni luoghi di vita dei bimbi (la casa, il parco, la scuola, le vie della città), si introduce il fenomeno del terremoto con la sua imprevedibilità. Come affrontano Spillo e i suoi giovani amici "la scossa grande grande, grossa grossa"? E tu, hai mai vissuto un terremoto?
Sede: al museo, in aula
Durata: 1 ora
Destinatari: medi e grandi
Nota: Laboratorio ispirato e incentrato sulla pubblicazione "Se arriva il terremoto", di Nicoletta Costa e Maria Loretta Giraldo, Progetto Edurisk (www.edurisk.it) dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, del Dipartimento nazionale della Protezione Civile e di Librì Progetti Educativi.

---

NEL MONDO DELLA ROBOTICA

Impariamo con i robot
Giochi pratici e informatici per stimolare la logica nei bambini. Sia robot, come per esempio il Bee-Bot, che software informatici permettono di elaborare attività ludiche per introdurre e sviluppare concetti e capacità appartenenti alla logica di base dentro, fuori, avanti, indietro, destra, sinistra (sia dal punto di vista del soggetto che del robot), se faccio questo succede quest’altro, e se non lo faccio? 
Sede: al museo, in aula 
Durata: 1 ora e mezza 
Destinatari: medi e grandi

 
Scroll to Top